Sicurezza: una delle priorità nel nostro programma

Sicurezza: una delle priorità nel nostro programma

Ieri al San Leonardo in tanti hanno partecipato all’incontro sulla sicurezza: presenti il candidato sindaco Giampaolo Lavagetto e i candidati consiglieri Gianluca Zoni, presidente del San Leonardo che Verrà, e Franco Greci, responsabile del Controllo di Vicinato di Corcagnano. “Sulla sicurezza urbana – spiega Lavagetto – bisogna agire sulla prevenzione e non cercare, come fatto finora, di rimediare a fatti avvenuti. Abbiamo nel nostro programma il potenziamento della Polizia Locale, con microcentrali operative nei punti cardine della città e vigili di quartieri per il controllo, non solo dei crimini, ma anche del decoro urbano“.


Nel San Leonardo – ha continuato Zoni – abbiamo creato il Comitato San Leonardo che verrà per essere vicini ai cittadini e per fare proposte per il nostro quartiere. Il problema della sicurezza non è solo una percezione: nel nostro programma anche la figura dello Street Tutor e gli accordi con le associazioni volontarie della Forze dell’ordine e le Guardie Zoofile per il presidio dei Parchi“. 

“I nostri programmi sulla sicurezza – conclude Lavagetto – sono già stati presentati in Consiglio Comunale e la stessa coalizione che ora li propone in campagna elettorale, li ha bocciati in Consigli in meno di 45 secondi. Parma ha bisogno di un Sindaco libero ed indipendente e la nostra lista è l’unica ad essere lontana dai partiti e senza nessun simbolo alle spalle