“Ausl e Ospedale diano risposte ai cittadini”

“Ausl e Ospedale diano risposte ai cittadini”

Una maggiore integrazione tra i servizi di Ausl ed Ospedale di Parma, i cittadini non possono aspettare mesi per fare gli esami”, così il candidato sindaco Giampaolo Lavagetto che ieri sera, in Piazza Garibaldi, ha promosso l’incontro “Diritto alla Salute – Il ruolo del Sindaco”. Nel corso dell’incontro – in cui sono intervenuti anche i candidati consiglieri della lista “Per Parma 2032” Cecilia Zanacca, Marco Marucco e Giuliano Amadasi – si è parlato della mancanza di sintonia tra l’Azienda Sanitaria Locale e l’Azienda Universitaria Ospedaliera di Parma: “Ausl e Ospedale non sono collegati – ha spiegato il candidato Lavagetto, che è anche medico in strutture per anziani – il cittadino che deve fare un esame o una visita va incontro a mille peripezie. Il Sindaco dovrà anche impegnarsi per far sì che il processo di dialogo tra le due aziende sia effettivo ed efficiente nel minor tempo possibile”.