Giampaolo Lavagetto: “Piscina di via Zarotto struttura importantissima: manutenzione immediata”

Giampaolo Lavagetto: “Piscina di via Zarotto struttura importantissima: manutenzione immediata”

Tra le priorità che avrò come Sindaco – spiega Giampaolo Lavagetto, candidato sindaco sostenuto dalla lista civica ‘Per Parma 2032’ – ci saranno le operazioni di manutenzione straordinaria della piscina di via Zarotto, che l’attuale Amministrazione non è stata in grado di fare, costringendo così bambini e famiglie a doversi spostare fuori da Parma per poter praticare l’attività agonistica”.

Da mesi l’attività agonistica e non agonistica della piscina di via Zarotto è ferma: la struttura è stata chiusa. Prima le tribune, poi le vasche piccola e infine quella grande sono state dichiarate inagibili: “Per riaprirla, effettuando una serie di manutenzioni straordinarie che la riportino in piena efficienza – afferma Lavagetto che ha incontrato nelle scorse settimane le società di Nuoto e il delegato della Federazione Italiana Nuovo di Parma – servono 100mila euro. Sono soldi che la nuova Amministrazione dovrà immediatamente mettere a disposizione per riaprire nel più breve tempo possibile la piscina. E’ un servizio fondamentale per il quartiere, ma anche per la città: non solo per l’agonismo, ma anche per tutti i bambini, i ragazzi e anche gli adulti che in questi mesi non hanno potuto svolgere attività fisica a causa della chiusura”.

Nel nostro programma di Governo – conclude Lavagetto – lo sport è considerato una parte fondamentale per la realizzazione del benessere del cittadino”. Domani sera, alle 19.00, in Cittadella il candidato Lavagetto, insieme alla commissione Sport della lista civica “Per Parma 2032” presenterà le azioni da mettere in campo per il mondo sportivo a Parma. L’incontro è aperto a tutti.