Giampaolo Lavagetto: “Ridisegnare il trasporto pubblico in città” 

Giampaolo Lavagetto: “Ridisegnare il trasporto pubblico in città” 

Ieri sera il candidato sindaco Giampaolo Lavagetto e alcuni membri della lista “Per Parma 2032” hanno incontrato le RSU del Trasporto Pubblico Locale Tep insieme ad alcuni operatori del settore. Un incontro costruttivo che ha permesso di conoscere a fondo le criticità del trasporto pubblico parmigiano e ascoltare anche le proposte di chi lavora nel settore. 

Da Sindaco farò gli ‘Stati Generali del Trasporto Pubblico‘ per ridisegnare la mappa dei trasporti in città, coinvolgendo in una co-progettazione tutti gli enti e gli operatori che lavorano nel settore“. La proposta è quella di rimodulare il servizio per renderlo più efficiente: “Snodo fondamentale saranno le due direttrici della città romana su cui devono viaggiare mezzi che colleghino anche ai parcheggi scambiatori, con l’accorpamento di fermate troppo vicine per riuscire a muoversi con più velocità“.

Tra le proposte messe sul tavolo anche una linea circolare sugli assi esterni della città, un miglioramento del sistema di emissione dei biglietti e anche percorsi studiati appositamente per l’accesso dei ragazzi alle scuole, che andrebbero anche a ridurre il traffico veicolare e l’inquinamento in alcune zone critiche come la via Emilia o Barriera Bixio.

La nostra città è profondamente cambiata – conclude Lavagetto – e sarà necessario anche ridisegnare il PUMS