Aree Gioco Bimbi: “Il Comune tarda a darci risposte”

Aree Gioco Bimbi: “Il Comune tarda a darci risposte”

In merito alla condizione in cui versano le aree giochi bimbi in città, il Candidato Sindaco Giampaolo Lavagetto e la Consigliera Comunale Luni Colla lamentano un grave ritardo dell’amministrazione comunale nel fornire risposta alla loro interrogazione presentata. “Avendo ricevuto numerose segnalazioni di cittadini che lamentavano problemi in tante aree gioco per bambini, abbiamo fatto diversi sopralluoghi rilevato numerose criticità, tra cui il mancato ripristino dei giochi tolti, aree fatiscenti, scarsamente attrezzate e senza giochi. Il 27 febbraio scorso, con interrogazione alla Giunta, abbiamo chiesto chiarimenti in merito tra cui i motivi per cui ad oggi non si è provveduto a ripristinare in toto le aree bimbi a cui sono stati tolti i giochi, quanti giochi bimbi sono stati messi a norma e in quali aree, quanti giochi bimbi ed in quali aree ancora non lo sono. Se esiste una programmazione, con relativa copertura economica, per la messa a norma di tutti i giochi bimbi delle aree comunali, a quando risale la stesura di tale programmazione ed in quali tempi è prevista la sua attuazione, se è previsto un progetto di potenziamento con installazione di altri giochi per le aree bimbi, se tale progetto ha già l’adeguata copertura economica, a quando risale la sua stesura, in quali aree verrebbe eventualmente attuato ed in quali tempi. Non avendo ancora ricevuto risposta alla nostra interrogazione, abbiamo chiesto che essa venga inserita nel prossimo ordine del giorno del Consiglio Comunale